UVAS DOCE – Refrigerazione e conservazione uva

Background

Per una delle principali aziende europee che commercializzano uva, la Uvas Doce S.L., Geoclima ha collaborato con il cliente Frimavi nella sostituzione dell’impianto di refreigerazione dello stabilimento di Monforte del Cid (Alicante).

Obiettivi

L’obiettivo del progetto era fornire una soluzione altamente efficiente, in grado di offrire un notevole risparmio energetico e al tempo stesso di ridurre le emissioni, garantendo quindi un basso impatto ambientale.

Progetto

Per questo progetto Geoclima ha progettato e realizzato due unità GHA da 300 kW, con refrigerante HFO-1234ze, recupero di calore per lo sbrinamento periodico, per una potenza complessiva di 600 kW e un COP massimo di 2.4 / 2.6.

Si tratta di un’installazione di tipo process cooling per la refrigerazione e la conservazione di uva.

L’uva raccolta viene sottoposta a “raffreddamento ad aria” tramite il quale aria fredda ad alta pressione cattura ed elimina il calore del prodotto, raffreddandolo. L’aria fredda passa attraverso i pallet e ogni mezz’ora il flusso d’aria cambia direzione, per ottenere un raffreddamento omogeneo. Ogni ora vengono processate 12 tonnellate di uva, che entrano a una temperatura tra i 26 e i 28 °C e ne escono a 1-3 °C.

Risultati

La soluzione proposta da Geoclima garantisce alti livelli di efficienza, con un COP tra 2.4 e 2.6, e al tempo stesso garantisce un basso impatto ambientale grazie all’uso del refrigerante HFO-1234ze, con GWP<1.